NCIS - Unità anticrimine 2. Stagione 23. Episodio

07 Settembre 2019

Loading

Sommario

Due Marines in licenza vengono uccisi mentre stanno viaggiando sulla loro automobile, la squadra interviene per i primi rilievi sulla scena del crimine. Tony si accorge che sotto l'autovettura che stanno analizzando c'è una bomba e riesce a salvare i propri colleghi dall'esplosione. L'FBI avvisa l'NCIS che Ari Haswari è tornato negli Stati Uniti e che potrebbe cercare di uccidere Gibbs, spinto dal desiderio di vendetta personale. Nel corso di una sparatoria con una cellula di al-Qāʿida, Kate viene colpita da una pallottola nel torace nel tentativo di salvare la vita a Gibbs. Per fortuna indossa un Giubbotto antiproiettile, ma mentre cerca di riprendersi dalla botta, senza preavviso, Ari Haswari spara un proiettile alla testa di Kate uccidendola all'istante. Il colpo viene sparato da un Bravo 51 (fucile di precisione noto anche come Kate) con le stesse munizioni che usava Gibbs nelle missioni per il Corpo dei Marines. Gibbs e Dinozzo restano sconvolti e cercano di prendere l'assassino. Gibbs sussurra "Ari" prima della fine dell'episodio.

Commenti ( 0 )